Presto taormina avrà il suo nuovo Casinò

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ed il Ministro dell’Interno, Angelino Alfano… sono avvisati! Il Presidente della Regione Sicilia ha intenzione di scrivere loro una missiva per chiedere di inserire l’apertura della Casa da Gioco, e forse anche di un casino online, con vista sullo stretto, nel “Patto per lo sviluppo”: Taormina deve vedere l’apertura del suo casinò dopo tantissimi anni di tentativi ed anche di promesse. I tempi, ora, sembrerebbero maturi per questa apertura e non ci sono più motivi che debbano ostacolare questo evento… neppure i pregiudizi. Taormina deve avereal più presto il “suo Casinò” e ci sarebbero tutti i presupposti e le condizioni per passare “alle vie di fatto” e dare così una risposta alle richieste dei cittadini di questa meravigliosa città e di tutti i siciliani.

Indubbiamente come in tutte le città, e come internet che ospita tanti casino online autorizzati aams, che ospitano i Casinò, anche Taormina richiama turismo ed il Casinò è turismo: e non si può dire che Taormina non sia la capitale siciliana del turismo, è proprio il suo cuore pulsante. L’attesa per questo evento è lunga e dura ormai dagli anni sessanta ed ha avuto alti e bassi, promesse e delusioni. L’ultima delusione, recentissima, è quella relativa alla discussione della Legge di Stabilità 2016 dove sono stati dichiarati inammissibili gli emendamenti che chiedevano la apertura delle due case da gioco, una di Taormina e l’altra di S.Pellegrino Terme. E pensare che l’apertura del Casinò di Taormina non sarebbe assolutamente da disprezzare perché, in qualche modo, questo potrebbe favorire il controllo della legalità e la promozione del gioco con responsabilità.